Twitter: Massiccio attacco hacker

Politici, i miliardari, le figure artistiche e le compagnie negli Stati Uniti sono stati oggetto di un massiccio attacco agli account Twitter questo mercoledì.

Tra le persone colpite dall’attacco hacker su Twitter ci sono i miliardari Elon Musk, Jeff Bezos e Bill Gates , l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama , il pre-candidato democratico Joe Biden e persino il musicista Kanye West.

L’attacco informatico era collegato a un presunto sistema fraudolento che coinvolge la valuta virtuale bitcoin.

“Tutti mi chiedono di rimborsare e ora è il momento”, leggi il tweet dall’account di Bill Gates. “Mi mandi $ 1.000, ho messo $ 2.000.”

I tuis furono rimossi pochi minuti dopo essere stati pubblicati.

Data la situazione, Twitter ha preso la straordinaria misura di sospendere la pubblicazione di messaggi da account verificati mentre indagava su ciò che accadeva. Gli utenti di tali account non sarebbero inoltre in grado di modificare la propria password.

Ore dopo, Twitter ha riferito che si trattava di un attacco “coordinato” diretto contro i suoi dipendenti “con accesso a strumenti e sistemi interni”.

“Sappiamo che hanno utilizzato questo accesso per assumere il controllo di molti account altamente visibili (compresi quelli verificati) e twittare per loro”, ha dichiarato la società in una serie di tweet.

Nel frattempo, il CEO di Twitter, Jack Dorsey, ha twittato: “È stata una giornata difficile per noi su Twitter. Siamo tutti terribili che sia successo.”

L’ufficio del Federal Bureau of Investigation (FBI) a San Francisco, California, ha riferito di essere a conoscenza di ciò che stava accadendo.

“Siamo a conoscenza dell’odierno incidente di sicurezza che ha coinvolto diversi account Twitter appartenenti a persone di alto profilo. Gli account sembrano essere stati compromessi per perpetrare frodi di criptovaluta”, ha affermato una nota.

“Consigliamo al pubblico di non cadere vittima di questa truffa inviando criptovaluta o denaro in relazione a questo incidente”, ha aggiunto.

Dmitri Alperovitch, co-fondatore della società di cibersicurezza CrowdStrike, ha dichiarato all’agenzia di stampa Reuters che “questo sembra essere il peggior hack su una grande piattaforma di social media”.

I messaggi pubblicati sugli account interessati offrivano un collegamento a un portafoglio digitale btcoin affinché il pubblico potesse effettuare donazioni con la promessa che il denaro sarebbe raddoppiato per cause benefiche.

Twitter: Massiccio attacco hacker
Twitter: Massiccio attacco hacker

“Mi sento generoso per il covid-19”, ha detto il tweet di Musk, che ha promesso di contribuire il doppio.

Messaggi simili sono apparsi sui conti del rapper Kanye West, di sua moglie Kim Kardashian , dell’ex presidente Obama, del miliardario Mike Bloomberg, nonché delle aziende Uber e Apple.

Un attacco hacker Senza precedenti

Analisi di Joe Tidy, reporter di sicurezza informatica

Queste truffe “raddoppiano i tuoi bitcoin” sono state una piaga persistente su Twitter per anni, ma questo non ha precedenti con i resoconti reali di personaggi pubblici rapiti su larga scala.

Il fatto che così tanti utenti siano stati compromessi allo stesso tempo implica che questo è un problema con la piattaforma Twitter.

I primi segni sono che qualcuno è riuscito a ottenere una sorta di privilegi di amministrazione e ha trascurato le password di quasi tutti gli account che vorrebbero.

Con così tanta potenza a portata di mano, gli aggressori avrebbero potuto fare molti più danni con tweet più sofisticati che avrebbero potuto danneggiare la reputazione di una persona o di un’organizzazione.

Ma il motivo sembra chiaro: guadagnare quanti più soldi possibile.

Gli hacker avrebbero saputo che i tweet non sarebbero rimasti a lungo, quindi questo era l’equivalente di un’operazione per “attaccare e prendere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *