SVOLTA RAI: SPARISCONO I PORTAVOCE DEL PD

SVOLTA RAI: SPARISCONO I PORTAVOCE DEL PD

I populisti iniziano a fare sul serio e a ripulire la Rai dalle incrostazioni Pd.

Secondo indiscrezioni i nuovi direttori dei telegiornali sarebbero Giuseppe Carboni al Tg1, Gennaro Sangiuliano al Tg2, Giuseppina Parteniti al Tg3, Luca Mazzà alla Radio e Alessandro Casairn al Tgr.

Sono queste le proposte di nomina formulate dall’amministratore delegato della Rai, Fabrizio Salini, inviate ai consiglieri in vista del Cda di mercoledì. Cda che procederà alle nomine.

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Agi, nel cda Rai del 31 ottobre ci saranno solo le nomine dei direttori dei tg e del Giornale Radio. Niente invece per le direzioni delle reti generaliste, per le quali è comunque prevedibile a brevissimo tempo – nel giro di qualche giorno, forse inizio della prossima settimana – un rimescolamento di carte. Anche perché sono molto più importanti le reti dei tg, ormai totalmente ininfluenti a livello di formazione del pensiero politico.

Loading...

Era ora. Foa sta lavorando alla svolta epocale. E la sinistra è in fibrillazione: volevano continuare a controllare il servizio pubblico dall’alto del 15% dei voti.

Leggi anche

loading...

Leave a Reply