Silvio Berlusconi: il patto Di Maio-Salvini si romperà

Silvio Berlusconi: il patto Di Maio-Salvini si romperà

Il governo giallo-verde ha le ore contate. Silvio Berlusconi ne è convinto: la liason tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio prima o poi esploderà perché di fatto sono incompatibili. Il Cav si è lamentato con il leader della Lega per non aver difeso a sufficienza le priorità del programma della coalizione ma gli ha riconosciuto di essere lui il vero protagonista del governo.

Berlusconi, riporta il Giornale in un retroscena, spera che questo protagonismo di Salvini imprima una forte impronta di centrodestra ai provvedimenti che verranno. E se gli attriti ci saranno il fronte Lega-M5s si spaccherà aprendo così nuove prospettive per i due alleati.

“Con Forza Italia e con Berlusconi – ha detto Salvini – c’è unità in vista dei ballottaggi per le amministrative. È abitudine il lunedì, se si riesce, di vederci e anche il prossimo potremmo commentare la situazione”. Intanto il Cav sta studiando il progetto di rilancio del partito in una serie di riunioni con i suoi consiglieri e dirigenti, da Niccolò Ghedini alle capigruppo Anna Maria Bernini e Mariastella Gelmini, a Sestino Giacomoni, segretario dei coordinatori regionali. Sollevando anche qualche protesta tra gli azzurri: “Si riuniscono in tre, tra di loro, in modo quasi autistico – sbotta l’ eurodeputata Alessandra Mussolini-.
Con quest’operazione contro Salvini e contro il governo ci mettiamo dalla parte di chi ha perso, una posizione che ci fa schiantare”.

via liberoquotidiano.it

Loading...

Leggi anche

loading...

Leave a Reply