Scoperta nuova truffa su WhatsApp

0

Gli esperti della società informatica antivirus ESET hanno scoperto un nuovo tipo di frode su WhatsApp, riferisce il giornale russo Rossiyskaya Gazeta.

La società ha scoperto che agli utenti viene promesso gratuitamente un terabyte di traffico mobile apparentemente per celebrare il decimo anniversario della nascita di questo servizio di chat, tuttavia occorre cliccare un link e rispondere alle domande e condividere il questionario con 30 amici.

Secondo gli esperti, lo scopo dei truffatori è diffondere pubblicità senza consenso. Il desiderio di ricevere un terabyte di traffico gratuito induce molti utenti a farsi coinvolgere.

Pavel Durov, il fondatore del servizio di messaggistica Telegram, ha criticato WhatsApp per i problemi di sicurezza che sono stati precedentemente segnalati dai media. Era stato segnalato che gli hacker potrebbero installare dei virus mediante le chiamate su WhatsApp.

Durov ha sottolineato che tutti i problemi di sicurezza di WhatsApp sono simili e facilitano il controllo delle informazioni personali.

All’inizio di maggio è stata scoperta una vulnerabilità sull’applicazione che consentiva l’implementazione di spyware israeliani sugli smartphone.

Scoperta nuova truffa su WhatsApp

Leave A Reply

Your email address will not be published.