Home Natura Scienziati creano alberi geneticamente modificati per combattere il riscaldamento globale

Scienziati creano alberi geneticamente modificati per combattere il riscaldamento globale

by admin
0 comment

Combattere il riscaldamento globale grazie ad alberi geneticamente modificati

I ricercatori del Lawrence Berkeley National Laboratory e dell’Oak Ridge National Laboratory ritengono che gli alberi e le piante geneticamente modificati possano combattere il riscaldamento globale.

Secondo gli scienziati, le foreste di questi alberi potrebbero rimuovere ogni anno miliardi di tonnellate di carbonio dall’atmosfera, contribuendo a combattere l’enorme quantità di emissioni causate dagli esseri umani.

Fondamentalmente, i ricercatori hanno in programma di aumentare la capacità già naturale delle piante di catturare l’anidride carbonica e trasformarla in altri tipi di carbonio. Ma le piante geneticamente modificate per assorbire più diossido non è l’unica cosa che intendono fare. Le piante depositerebbero il carbonio in eccesso dal suolo, lasciando la sostanza “via” dall’aria per secoli.

Inoltre le piante sarebbero più resistenti e la produzione alimentare sarebbe più alta. In teoria è una buona idea, dato che produrremmo più cibo a “basso costo ambientale”.

Loading...

 Ma le conseguenze sarebbero gli stessi di quelli presentati da qualsiasi altra pianta transgenica: non so se le piante stesse non avrebbero causare altro impatto ambientale o l’impatto che l’assunzione di questi alimenti hanno sulla nostra salute.

Combattere il riscaldamento globale grazie ad alberi geneticamente modificati
Combattere il riscaldamento globale grazie ad alberi geneticamente modificati

Leggi Anche

Leave a Comment