Sara Cunial alla camera: strappa i dpcm. Provvedimenti incostituzionali.

0

Strappa i dpcm in Aula e accusa il governo: i provvedimenti sono incostituzionali

La Deputata ex M5S Sara Cunial, alla Camera, onora il suo mestiere di rappresentante del popolo italiano e le canta tutte, ma proprio tutte, sia a destra che a sinistra che al centro, davanti a un’aula inferocita che se potesse la lapiderebbe sul posto.

La politica si straccia le vesti come farisei del Tempio, ma gli italiani, qui fuori, applaudono fino a scorticarsi le mani.

L’attacco di Sara Cunial

Siamo stati spiati, soggiogati e trattati come delinquenti” inizia così l’intervento della deputata ex M5s Sara Cunial, multata a Pasquetta ad Ostia. Per l’ex del Movimento 5 stelle, ora nel Misto, “esistono già ampie evidenze che la vaccinazione antinfluenzale porta al 36% di casi covid in più per interferenza virale

in pieno ossequio nei confronti di uno scientismo delle santa inquisizione da salotto televisivo grazie al quale si possono sacrificare i militari, i poliziotti e il personale medico alle sperimentazioni di un vaccino che sappiamo non servirà a nulla per la mutevolezza del virus”.

La deputata del gruppo Misto, poi, afferma che i “dpcm sono incostituzionali”, tanto da arrivare a strappare i fogli in Aula. E conclude: “E ora scaricatevi le vostre app”.

Leave A Reply

Your email address will not be published.