Home politica Salvini rinnega Savoini ma la Lega gli ha dato incarichi pubblici per migliaia di euro: il documento

Salvini rinnega Savoini ma la Lega gli ha dato incarichi pubblici per migliaia di euro: il documento

by admin
0 comment

la Lega gli ha dato incarichi pubblici per migliaia di euro: il documento

“Savoini per tutto il tempo della trattativa ed anche oggi, nonostante le indagini in corso, continua a essere stipendiato con soldi pubblici erogati da società controllate di fatto dalla Lega”.

È quanto ci rivela una fonte confidenziale circa i compensi di Gianluca Savoini, l’ex portavoce di Matteo Salvini che durante la trattativa al Metropol discuteva di un finanziamento milionario per la Lega con uomini molto vicini a Putin. Sia durante la trattativa, che dopo l’indagine per corruzione internazionale, Savoini ha ricevuto un compenso da 2600 euro al mese dalla società Ferrovia Nord Milano e uno stipendio mensile pagato con i soldi pubblici del Pirellone per monitorare sulla correttezza della par condicio nella campagna elettorale.

“Mi sembra chiaro che la Lega in questo momento non può permettersi certo di scaricare Gianluca Savoini – ci spiega Fabio Pizzul, capogruppo del Partito Democratico in Regione Lombardia – se poi questo avviene perché Savoini sa troppe cose, è la Lega che deve spiegarcelo”.

Guarda il video del documento

Loading...

Leggi Anche

Leave a Comment