Salvini: “Chi aiuta i clandestini odia gli italiani”

Chi aiuta i clandestini odia gli italiani, ne risponderà davanti alla Legge e alla Storia. Io non mollo”, twitta Matteo Salvini, facendo i nomi dei suoi “nemici”: “Orlando e De Magistris dimettetevi“, dice il leader della Lega,che  ha incassato il sostegno del principale alleato di governo. “La protesta sul dl sicurezza? 

Solo campagna elettorale da parte di sindaci che si devono sentire un po’ di sinistra facendo un po’ di rumore. Se vuoi sentirti di sinistra metti mano ai diritti sociali di questo Paese, quelli che la sinistra ha distrutto in questi anni.

Pensate come stanno messi male”, ha detto Luigi Di Maio. A difendere i sindaci è Antonio Decaro, primo cittadino di Bari e presidente dell’Associazione nazionale comuni italiani.

“Se il ministro ritiene che il mestiere di sindaco sia una pacchia, come ha dichiarato anche in queste ore, siamo pronti a restituirgli, insieme alla fascia tricolore, tutti i problemi che quotidianamente siamo chiamati ad affrontare”.

Nel frattempo il primo cittadino di Palermo continua a raccogliere supporter: l’ultimo e Giuseppe Sala, sindaco di Milano che chiede all’esecutivo di rivedere il decreto.

Recommended For You

Avatar

About the Author: Redazione Essere Informati

La Redazione di Essere Informati si pone come principale obiettivo la costante ricerca della verità per uno stile di vita consapevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *