Robert Pershing Wadlow, Il Gigante Buono cha ha commosso il mondo

Robert Pershing Wadlow, Il Gigante Buono

Robert Pershing Wadlow l’uomo più alto di tutti i tempi. Nato il 22 febbraio 1918 nell’Illinois, negli Stati Uniti, e morto il 15 luglio 1940, ha raggiunto i 272 cm di altezza ed un peso, alla sua morte, di 220 kg. Conosciuto anche come “The Gentle Giant”, ovvero “Il Gigante Gentile”, a soli 13 anni era alto 224 cm; nel 1936, a 18 anni, aveva raggiunto 254 cm di altezza, pesando 177 kg mentre, a 22 anni, cresciuto ormai sino a raggiungere i 272 cm, indossava scarpe numero 76, con mani lunghe 32,4 cm e piedi 47 cm.

Robert Pershing Wadlow, Il Gigante Buono
Robert Pershing Wadlow, Il Gigante Buono

La sua incredibile altezza era dovuta ad una malattia: l’iperplasia della ghiandola pituitaria che lo portò ad una morte prematura. Nella sua breve vita, Wadlow è stato uomo immagine per una società che si occupava della vendita di scarpe in giro per gli Stati Uniti d’America, anche se era più che altro un vero e proprio fenomeno da baraccone, finendo a lavorare in un circo. Nel 1998 gli fu dedicata una canzone: “The Giant of Illinois” ed in suo onore sono state costruite diverse statue: una a Copenaghen, una nella sua città natale ed un’altra presso il Guiness Museum delle Cascate del Niagara.

Recommended For You

Avatar

About the Author: Redazione Essere Informati

La Redazione di Essere Informati si pone come principale obiettivo la costante ricerca della verità per uno stile di vita consapevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *