Recovery Fund: All’Italia potrebbero andare 209 miliardi.

Recovery Fund

Recovery Fund: Verso l’accordo, All’Italia 209 miliardi

Il Recovery Fund sembra prendere forma, secondo le fonti direttamente da Bruxelles all’Italia andrebbero 209 miliardi circa, 36 miliardi in più rispetto alla proposta iniziale della Commissione, ma bisogna ammettere che la cifra potrebbe ancora variare, perché si stanno eseguendo i calcoli sulla base della nuova proposta di Charles Michel.

Così il presidente del Consiglio europeo Charles Michel. “I negoziati sono stati molto difficili – ha aggiunto – So che gli ultimi passi sono molto difficili ma sono fiducioso, e anche se ci sono delle difficoltà, e anche se è importante continuare a lavorare, penso e sono convinto che un accordo sia possibile”.  Secondo quanto si legge nella bozza presentata da Charles Michel ai leader europei l’importo complessivo degli impegni finanziari per il Bilancio pluriennale della Ue 2021-2027 sarà di 1.074,3 miliardi di euro. –

L’ammontare complessivo del Recovery Fund

L’ammontare complessivo del Recovery Fund nell’ultima proposta che il presidente del Consiglio europeo Charles Michel ha inviato alle delegazioni è di 750 miliardi, 390 miliardi di sussidi e 360 di prestiti. Si apprende a Bruxelles. La nuova composizione del Recovery fund porterebbe all’Italia 209 miliardi, di cui 82 di sussidi e 127 di prestiti

L’unione fa la Forza….

Mitsotakis su Twitter ha pubblicato una foto della riunione dove manda un forte segnale dove l’accordo sempre essere stato fatto: “Ancora un  altro incontro – ha scritto a commento dell’immagine – questa  volta con Merkel, Macron, Conte, Sanchez e Costa. L’Europa  deve rimanere ambiziosa. Facciamo un accordo stasera”.

Recommended For You

Avatar

About the Author: Redazione Essere Informati

La Redazione di Essere Informati si pone come principale obiettivo la costante ricerca della verità per uno stile di vita consapevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *