Home ultimi articoli Non riesci a risparmiare? Inizia adesso la sfida delle 52 settimane per ritrovarti con 1378€ extra

Non riesci a risparmiare? Inizia adesso la sfida delle 52 settimane per ritrovarti con 1378€ extra

by admin
0 comment

Non siete gli unici ad avere i soldi tra i pensieri fissi. Non siete gli unici ad essere preoccupati quando capitano eventi inaspettati – un matrimonio, una ricorrenza, il dentista o il meccanico – che richiedono un esborso di denaro non indifferente. La paura è quella che il conto scendi troppo al di sotto e che tutte le fatiche per mettere da parte qualche risparmio vengano vanificate. 

Gli esperti dicono che avere una somma di denaro da parte, da spendere in caso di necessità, può far svanire tutto lo stress e le insicurezze legate ai soldi, ma il problema di tutti noi è come accantonare il gruzzolo. 

Dovete sapere che esiste un metodo… il metodo delle 52 settimane. 

Questo sistema si presenta come una sfida: se riuscirete a portarla avanti fino alla fine, vi ritroverete con 1378€ extra con solo un anno di risparmi.

Questa somma vi consentirà di affrontare la maggior parte degli imprevisti senza pensieri: il segreto sta nell’avere la costanza e la possibilità – diciamocelo – di mettere da parte una somma che arriva al massimo a 202€.

Loading...

Adibite un barattolo o una scatola a contenere i vostri risparmi: posizionatela in un posto sicuro e incollateci sopra la tabella che trovate in fondo all’articolo, in cui potrete tenere traccia del risparmio raggiunto e degli obiettivi settimanali.

La tabella consta di 4 colonne: sulla prima è scritto il numero della settimana – in totale sono 52! –, sulla seconda il periodo temporale entro il quale dovrete raggiungere l’obiettivo, sulla terza la somma da accantonare e sull’ultima il risparmio complessivo. 

Il metodo non è impossibile da seguire, anche se, ce ne rendiamo conto, può risultare complicato da seguire alla lettera… soprattutto nelle ultime mensilità, quando l’ammontare della cifra da accantonare sale.

Ciò non toglie, però, la possibilità di personalizzare il sistema tenendo in considerazione la propria disponibilità economica: se, ad esempio, avete modo di mettere da parte al massimo 100€ l’ultimo mese – invece dei 202€ proposti nella tabella originale – potete andare a modificare gli importi settimanali precedenti. In questo modo avrete modo di seguire la tecnica con molta più facilità. 

Loading...

Questa tecnica è anche molto utile da insegnare ai bambini: se, ad esempio, vogliono fare una spesa importante e accettano di procurarsi i soldi risparmiando, possono seguire il metodo delle 52 settimane. Un ottimo modo per imparare la gestione del denaro e sviluppare la pazienza nel portare avanti i propri progetti!


Leggi Anche

Leave a Comment