Home tecnologia Minacciato di morte lo spagnolo che ha Inventato La lampadina che dura 100 anni

Minacciato di morte lo spagnolo che ha Inventato La lampadina che dura 100 anni

by admin
0 comment

Lo spagnolo Benito Muros è in pericolo di morte a causa della creazione di una lampadina che non brucia, e dura 100 anni, è molto più economico e non inquina l’ambiente.

Il concetto di obsolescenza programmata è emersa tra il 1920 e il 1930 con l’intenzione di creare un nuovo modello di mercato, che ha lo scopo di produrre prodotti a basso durata con premeditazione, costringendo i consumatori ad acquistare nuovi prodotti rapidamente senza la necessità vero e proprio.

La batteria di un cellulare muore dopo due anni, un computer quattro, il frigorifero inizia ad avere problemi dopo otto anni e improvvisamente, in un solo giorno, la televisione viene scartata. “Non c’è nient’altro da fare che comprarne un altro”.

È possibile prolungare la durata dei prodotti?

Loading...

Forse tutta la vita? Benito Muros de la SOP (senza obsolescenza programmata), afferma che è possibile. Quindi ha ricevuto minacce di morte. Le nuove lampadine e la lotta di Benito Muros rispondono a un nuovo concetto di business basato sullo sviluppo di prodotti che non scadono, come frigoriferi o lavatrici che durano una vita.

La lampada

Creato da IWOP Electrics risponde all’esigenza attuale di un impegno per l’ambiente. Non genera sprechi, ma consente di risparmiare fino al 92% di energia e di emettere fino al 70% di CO2 in meno.

Ma, a quanto pare, l’industria dei prodotti elettrici non è molto soddisfatta di questa scoperta. Benito Muros dice di essere minacciato per la sua invenzione e persino di aver ricevuto offerte multimilionarie per ritirare il suo prodotto dal mercato. – “Caro Benito, non è possibile mettere i sistemi di illuminazione sul mercato o voi e la vostra famiglia sarà eliminato”, dice la denuncia alla polizia, che nonostante i timori non ridotto.

Loading...

Per svolgere la sua ricerca, Benito è andato alla stazione dei pompieri di Livermore (California), dove v’è una lampada che rimane accesa ininterrottamente per più di 111 anni.

Lì contattò i discendenti e i conoscenti dei creatori della lampada, poiché non c’era documentazione a riguardo.

Con queste informazioni ha ottenuto le basi per iniziare la sua ricerca, la cui determinazione implica un nuovo concetto di modello di business basato sull’obsolescenza programmata.

Leggi Anche

Leave a Comment