Manifestazioni no Green pass: I manifestanti, via l’Obbligo o bloccheremo tutta italia

0

Manifestazioni No Green Pass: i manifestanti minacciano di bloccare tutto il paese

Continuano le massicce manifestazioni contro il Green Pass dove ha segnalato Migliaia di persone protestare in molte città Italiane contro i requisiti del Green Pass legati al COVID-19.

Migliaia di manifestanti hanno protestato a Milano il 16 ottobre contro i requisiti del Green Pass legati al COVID-19. I partecipanti si sono riuniti in Piazza Fontana e hanno marciato per le strade della città, verso Piazza Duomo, bloccando il traffico nel centro di Milano e sulla circonvallazione interna. Secondo quanto riferito, alcuni manifestanti sono entrati in collisione con la polizia , che ha caricato i manifestanti nelle vicinanze di via Borgogna.

Manifestazioni No Green Pass: I Manifestanti, Via L'Obbligo O Bloccheremo Tutta Italia
Manifestazioni No Green Pass: I Manifestanti, Via L’Obbligo O Bloccheremo Tutta Italia

Quella di sabato è stata la manifestazione più ampia finora

In 15mila hanno bloccato Milano, oltre allo sciopero di diversi porti in Italia, come quello di Genoa, Trieste ect, e diveri manifestanti assicurano: Bloccheremo tutta Italia se non eliminano l‘obbligo del Green Pass

 I commercianti: “Non è libertà quella che limita gli altri”

“La libertà di manifestare il proprio pensiero è una delle più grandi conquiste ed è simbolo della democrazia di un paese. C’è chi ha lottato per questa libertà, chi ha sacrificato la propria vita per fare si che oggi le persone potessero scendere nelle piazza e dare voce alle loro ragioni.

Il confine di questa libertà però finisce nel momento in cui si limita quella degli altri. Usciamo da mesi difficili, abbiamo pianto migliaia di morti, perso posti di lavoro e ci troviamo finalmente all’uscita di una crisi economica.

I dimostranti hanno tenuto proteste simili nelle città di tutta Italia nelle ultime settimane per chiedere alle autorità di eliminare i requisiti del Green Pass per entrare negli spazi pubblici interni. In particolare, presentare un Green Pass valido è diventato obbligatorio per entrare nei luoghi di lavoro dal 15 ottobre.

Ma mentre gli attivisti anti-vaccini e altri oppositori del Green Pass hanno minacciato grandi proteste e possibili scontri violenti prima dell’attuazione del requisito del Green Pass sul posto di lavoro, le manifestazioni correlate tenute in Italia minacciano di bloccare tutto il Paese.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.