Home Natura Maltempo in Italia, a Venezia 20 milioni di euro al Sud nessun fondo

Maltempo in Italia, a Venezia 20 milioni di euro al Sud nessun fondo

by admin
0 comment

Maltempo in Italia, Soldi al Nord e non al Sud: Ennesimo sgarro al SUD?

Il maltempo in italia questi ultimi giorni ha fatto parlare di , a essere colpite maggiormente dalla furia della natura sono state le città di VeneziaAlessandria e Matera.

Dopo la tormenta, che ancora non sembra cessata del tutto, c’è stato un Consiglio dei Ministri straordinario per stabilire lo stato d’emergenza a Venezia e Alessandria, per le quali sono stati stanziati rispettivamente 20 e 17 milioni di euro di fondi. Fondi che potranno essere erogati come aiuto ai cittadini (5000 euro) e agli esercenti (20.ooo euro). Inoltre, per il capoluogo veneto, inoltre, è stata lanciata anche una raccolta dalla rete televisiva La 7, con un codice IBAN, promosso anche da Enrico Mentana.

E per Matera? Il sindaco Raffaele De Ruggieri ha ricevuto una telefonata dal premier, Giuseppe Conte e dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Chiamata in cui il primo cittadino ha spiegato che la situazione sembrerebbe sotto controllo e che adesso proveranno a stimare i danni.

maltempo venezia Matera
maltempo venezia Matera

Una differenza di aiuti che è subito rimbalzata agli occhi delle varie associazioni meridionali, che si sono domandate come mai c’è questa discrepanza tra le azioni di Governo per le città del Nord e per quelle del Sud.
Una diseguaglianza che si nota ancora di più, se si pensa che Venezia ha ricevuto per il Mose, all’incirca 7 miliardi di euro, per un’opera che tra l’altro ancora non è stata terminata. A questo si aggiunge il fatto che il governatore del Veneto, Luca Zaia, proprio in tempi non sospetti aveva fatto pressioni per l’autonomia differenziata, richiesta che a detta di diverse associazioni in questo momento sarebbe svanita del tutto.

Loading...

E’ questo il motivo per cui in queste ore stanno nascendo molte polemiche sui social, soprattutto da parte dell’associazionismo meridionale, che fa notare come ancora una volta il Sud sia stato penalizzato in confronto al Nord. Dal Movimento Neoborbonico è nata anche la richiesta, rivolta ai sindaci del Sud, di lanciare un IBAN con cui organizzare una raccolta fondi per le città colpite dal forte maltempo degli ultimi giorni.

Leggi Anche

Leave a Comment