La figlia di Soleimani: Trump è un Pazzo, ma presto Arriveranno giorni bui

0

La figlia del generale iraniano assassinato dagli USA, Zeinab Soleimani, avverte che per gli Stati Uniti e Israele sono in arrivo giorni bui, dopo il “martirio” del padre.

Dopo l’attacco degli USA verso il Generale iraniano Soleimani , la figlia dello stesso generale lascia alcune dichiarazioni su Trump e prevede giorni buoi per l’America.

Le famiglie dei soldati statunitensi di stanza in Medio Oriente “dovrebbero aspettarsi la morte dei loro figli”, ha tuonato Zeinab Soleimani, figlia del generale Qassem, ucciso in un raid americano a Baghdad, durante la cerimonia funebre per suo padre all’università di Teheran. E dalla tv di Stato ha rincarato la dose: “Pazzo di un Trump, non credere che sia finito tutto con il martirio di mio padre. Per gli americani arriveranno giorni bui”. 

Sottolineando la necessità di una vendetta immediata verso gli Stati Uniti, ha definito Trump, come fece una volta il padre, un “giocatore d’azzardo”. “Hai fatto un errore storico – ha aggiunto – non potrai seminare discordia tra Iran e Iraq”. 

La figlia di Soleimani: Trump è un Pazzo, ma presto Arriveranno giorni bui
La figlia di Soleimani: Trump è un Pazzo, ma presto Arriveranno giorni bui

In dicembre, gli Stati Uniti avevano accusato il gruppo militare Kataib Hezbollah, sostenuto dall’Iran, di aver sferrato l’attacco contro la base americana posta nei pressi della città di Kirkuk, che ha ucciso un contractor americano.

In risposta gli USA hanno attaccato un obiettivo di Kataib Hezbollah, uccidendo dozzine dei suoi membri, il che, a sua volta, ha innescato il tentativo dei manifestanti sciiti di assaltare l’ambasciata statunitense a Baghdad.

Il presidente degli USA Donald Trump ha affermato che i recenti attacchi sono stati una mossa preventiva e difensiva per evitare la guerra, anche se in seguito ha affermato che Washington ha identificato 52 obiettivi iraniani che le forze statunitensi sono pronte a colpire. Il presidente iraniano Hassan Rouhani ha promesso che Teheran si vendicherà di ciò che ritiene essere un crimine atroce.


Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More