Home ambiente Il comitato dei familiari: “Salvini ci aveva promesso di togliere la concessione” ma ha mentito.

Il comitato dei familiari: “Salvini ci aveva promesso di togliere la concessione” ma ha mentito.

by admin
0 comment

“Salvini ci aveva promesso di togliere la concessione” ma ha mentito.

Nadia Possetti capo del comitato familiare della tragedia del Ponte Morandi si sfoga contro chi aveva fatto delle promesse che non ha mai mantenuto. Ci sentiamo traditi. Abbiamo paura che questa tragedia e il nostro dolore siano strumentalizzati dalla politica per fini che non ci riguardano”. Il comitato ha posizionato uno striscione con la scritta “14 agosto 2018 – 14 agosto 2019, per non dimenticare”e 43 rose bianche, sul “ponte delle Ratelle”, la passerella pedonale vicina al capannone dove oggi si svolgerà l’evento istituzionale al quale parteciperà il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Ricordiamo benissimo come Salvini all’indomani del disastro aveva promesso che avrebbe punito i responsabili. Ma dopo un anno adesso difende la concessione ad Autostrade” ha mentito, per interessi personali.

Siamo presenti perchè è l’unico momento in cui abbiamo la possibilità di esprimere il nostro dissenso per il fatto che Autostrade continui ad avere le concessioni sulla gestione della rete”. Cosi’ Nadia Possetti, del comitato dei familiari di Ponte Morandi. Possetti nella tragedia ha perso la sorella Claudia, 48 anni, il cognato Andrea Vittone, i nipoti di 16 e 13 anni. Intanto e’ stato posizionato uno striscione con la scritta “14 agosto 2018 – 14 agosto 2019, per non dimenticare” e 43 rose bianche, sul “Ponte delle ratelle”, la passerella pedonale vicina al capannone dove si svolgerà l’evento istituzionale.

Leggi Anche

Leave a Comment