Ha 89 anni ed opera ancora 4 pazienti al giorno: è lei il chirurgo più anziano del mondo

0

Non è raro il caso in cui un lavoratore rinunci alla possibilità di andare in pensione per amore del proprio mestiere: molti fanno del lavoro la vita stessa e rinunciargli significherebbe veder sconvolta l’esistenza. C’è anche da tenere conto del fatto che invecchiamo ognuno in un modo diverso e che non è detto che ad una certa età non si sia più in grado di svolgere precise attività, sia fisiche che intellettuali. 

Tutto ciò ci porta a farvi conoscere il caso della dottoressa Alla Illyinichna Levushkina, che a 89 anni ancora esercita la professione di chirurgo, impegnandosi ogni giorno in 4 operazioni. 

Opera i suoi pazienti da ben 67 anni: per lei smettere di frequentare l’ospedale è improponibile.

In tutta la sua vita ha terminato con successo più di 10.000 interventi. “Essere medico non è un mestiere, è uno stile di vita”, ha affermato.
È stata riconosciuta come il medico chirurgo più anziano del mondo e non ha nessuna intenzione di smettere di operare.

Oltre al lavoro la sua vita è colma di impegni: come se non bastasse per una donna di 89 anni, si prende cura del nipote disabile e di 8 gatti.

In Russia la conoscono tutti anche per il curioso fatto che per operare necessita di uno sgabello: è alta solo 150 cm!La mano è perfettamente ferma, da far invidia ad un giovane apprendista chirurgo. La sua energia è vitale per il giovane team in cui lavora: è la prima a tranquillizzare il paziente o un chirurgo alle prime armi.

Una vitalità semplicemente da invidiare!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.