Francia: Ragazzi delle scuole trattati come ”criminali” dalla Polizia per aver protestato contro Macron

Francia: Ragazzi delle scuole trattati come ‘criminali’ dalla Polizia per aver protestato contro Macron

Come sappiamo in questi giorni la francia vive un momento di protesta del caro benzina e non solo, Gli studenti  in tutta francia hanno organizzato delle proteste, ma in questa protesta i poliziotti hanno preso delle contro misure che hanno fatto scatenare un dibattito sui social al punto da chiedersi se siamo ancora in democrazia o meno.

Il video  È stato girato a Mantes-la-Jolie in questi giorni, e i ragazzi che si vedono nel video sono delle scuole superiori del posto che vengono trattati come dei terroristi o criminali solo per aver espresso il dissenso all’operato di Macron, associandosi alla Manifestazione dei Gilet Gialli

Questa scena non è stata girata nella Russa del “dittatore Putin” o nell’Ungheria del “despota” Orban. E’ stata girata nella Francia del “democratico” Macron.
Il dittatore non si trova nell’Europa Orientale. Si trova a Parigi e si chiama Emmanuel Macron , questi molti dei commenti su facebook contro questi atti di dittatura.

loading...

Leave a Reply