Elezioni: Berlusconi contestato al seggio da una donna nuda, sei scaduto!

0

Alle Elezioni Berlusconi è stato contestato al seggio da una donna nuda gridando a voce alta , sei scaduto!

Silvio Berlusconi al seggio di via Scrosati ha dovuto fare i conti alla contestazione di una donna a petto nudo manifestando il suo dissenso al voto dell’ex premier accusandolo di essere scaduto e impresentabile a governare il governo. La ragazza aveva la scritta ‘Femen’ sul petto e sulla schiena e gli ha ripetuto più volte ‘Berlusconi sei scaduto, il tuo tempo è scaduto’ prima di essere bloccata e trascinata fuori dalla Polizia. La contestatrice è stata poi identificata: è una 30enne  franco-algerina con cittadinanza francese. Sul suo conto scatterà un’indagine per introduzione e disordini nel seggio e forse anche per atti osceni.

Elezioni: Berlusconi contestato al seggio da una donna nuda, sei scaduto!

Le dichiarazioni di Silvio Berlusconi all’uscita del seggio.

Uscendo, il leader è stato fermato dai giornalisti e ha commentato con una battuta: “E’ finito il mio tempo? Sì, in effetti la coda era finita”. Poi ha aggiunto: “Non ho visto, non sono riuscito a vedere niente” nonostante la ragazza fosse salita su uno dei banchi degli scrutatori, proprio davanti a Berlusconi e avesse urlato la sua protesta. Alla fine il leader è uscito tra chi gli gridava “Berlusconi torna” ma anche “Condannato vergogna, sei scaduto”.

Leave A Reply

Your email address will not be published.