Home Natura Ecco Il lampadario ‘vivente’ fatto con le alghe che purifica l’aria

Ecco Il lampadario ‘vivente’ fatto con le alghe che purifica l’aria

by admin
0 comment

Ecco Il lampadario ‘vivente’ fatto con le alghe che purifica l’aria

Assorbe CO2 e pulisce l’aria: è il lampadario intelligente (e vivente) inventato da un designer e ingegnere londinese che ha messo insieme vetro e alghe verdi.

L’illuminazione, si sa, è una componente fondamentale di qualsiasi spazio: una illuminazione ben progettata crea uno stato d’animo differente. Ma cosa succederebbe se questo un punto luce pulisse anche l’aria?

È da questo presupposto che è partito Julian Melchiorri, che ha dato vita a “Exhale”, questo il nome del rivoluzionario lampadario, dopo anni dedicati alla tecnologia biochimica e a lavorare con diversi organismi viventi per sviluppare “foglie artificiali”.

Come? L’idea è sostanzialmente semplice: il design è costituito da foglie di vetro, “popolate” da alghe verdi in grado di assorbire l’anidride carbonica dall’aria, rilasciando contemporaneamente ossigeno per respirare.

Loading...
Ecco Il lampadario ‘vivente’ fatto con le alghe che purifica l’aria
Ecco Il lampadario ‘vivente’ fatto con le alghe che purifica l’aria

“Exhale” è in pratica composto da 70 petali in vetro in varie misure che contengono una soluzione di alghe verdi mantenute in vita dalla luce del giorno, LED e una sorta di “gocciolamento” di nutrienti. Insomma si tratta del primo lampadario vivente che cresce continuamente svolgendo funzioni depurative.

Leggi Anche

Leave a Comment