Di Maio: “O arriva l’accordo sulla prescrizione o salta il Contratto”

Prescrizione, Di Maio: “Senza accordo salta il contratto di governo”

“O arriva l’accordo sulla prescrizione o salta il contratto di governo”. A lanciare l’avvertimento è il vicepremier Luigi di Maio. “La prescrizione – ricorda all’alleato Matteo Salvini – è nel contratto e va fatta”. E sulla misura, aggiunge, si deve chiudere votandola dentro il ddl Anticorruzione in aula alla Camera il prima possibile, perché “non possiamo dire alle famiglie delle vittime delle stragi che slitterà tutto all’anno prossimo”.

Il tema – sottolinea Di Maio intervistato da Il Fatto Quotidiano – è che quando non ci confrontiamo io e Salvini direttamente aumenta la tensione”. E precisa: “Semplicemente i parlamentari vanno avanti, e retroscena e indiscrezioni si inseguono. Ma la situazione si è sgonfiata”.

Sul tema il leader M5s non vuole fare concessioni alla Lega: “Il diavolo – dice – si annida nei dettagli. E’ inutile pensare di favorire la prescrizione con degli escamotage. Non dico che lo voglia fare la Lega, ma noi dobbiamo fare sì che la riforma di questo istituto sia efficace”.

Vertice Conte-Di Maio-Salvini sulla prescrizione – Intanto in mattinata si è tenuto un vertice a Palazzo Chigi tra il premier Giuseppe Conte ed i due vice Di Maio e Salvini proprio per fare il punto sulla delicata questione della prescrizione. All’incontro ha partecipato anche il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede.

Loading...

Leggi anche

loading...

Leave a Reply