Coronavirus, Trump dichiara emergenza nazionale

0

Trump proclama l’emergenza a causa del coronavirus

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato un’emergenza nazionale  a causa della diffusione del virus coronavirus negli Stati Uniti. La misura rilascerebbe un finanziamento federale aggiuntivo fino a $ 50 miliardi per combattere il coronavirus Sars-CoV-2, ha detto Trump durante una conferenza stampa presso la Casa Bianca.

G-7 straordinario
Trump ha parlato al telefono con il presidente francese Emmanuel Macron sulla pandemia e si è detto d’accordo a organizzare lunedì 16 marzo un G-7 straordinario in video conferenza con i principali leader mondiali – gli Stati Uniti hanno la presidenza di turno del G-7 – per coordinare gli sforzi per i trattamenti, la ricerca di un vaccino e rispondere alle conseguenze economiche della pandemia.

Una nazione in ansia
La dichiarazione di emergenza nazionale degli Stati Uniti racconta un’altra realtà rispetto ai messaggi contraddittori lanciati finora dal presidente. Il virus ha già modificato la vita quotidiana delle persone. Da Disneyland alla Corte Suprema, da Wall Street al campionato di basket Nba, dai teatri di Broadway a molte scuole, il Covid-19 ha travolto il normale funzionamento di tanti pezzi di questo paese.

I casi accertati e i test che non ci sono
I casi accertati di coronavirus sono 1.629 – non sono compresi in questo numero gli americani rimpatriati da Cina e Giappone – i morti sono 41, in 47 stati su 50. Ma i positivi potrebbero essere molti di più, stante la difficoltà a far partire la macchina dei test su larga scala sulla popolazione. Come confermato l’altro giorno dal direttore dell’Istituto nazionale per le malattie infettive Anthony Fauci che in un’audizione al Congresso ha parlato di «sistema fallimentare».

Bolsonaro con la mascherina
Nelle ultime ore c’è stata un’accelerazione che ha portato alla dichiarazione di emergenza di Trump. In una diretta Facebook il presidente del Brasile Jair Bolsonaro è apparso con la mascherina in viso. Ha annunciato di essersi sottoposto al test per il coronavirus e di attendere i risultati. Qualche media brasiliano e anche la tv Fox, vicina alla Casa Bianca, hanno poco dopo riferito la positività di Bolsonaro, che però ha smentito la notizia.

Leave A Reply

Your email address will not be published.