Coronavirus Italia:I contagiati superano quota 20mila. Oltre 1.441 morti.

0

I contagiati superano quota 20mila. Oltre 1400 morti.

In Italia, I contagiati causati dal coronavirus superano quota 20mila. Oltre 1400 morti. In Italia 21.157 casi, 1.441 vittime
A leggere i dati della Protezione civile, i malati di coronavirus in Italia sono 17.750 (2.795 in più di ieri), mentre il numero complessivo dei contagiati – comprese le vittime e i guariti – ha raggiunto i 21.157. Sono arrivate a 1.441, invece, le vittime, con un aumento di 175 decessi rispetto a 24 ore fa. Ieri, tuttavia, i morti erano stati 250. Quindi è da registrare un netto calo: a livello statistico conta niente, ma resta una buona notizia. Come i guariti, che sono 1.966, 527 in più di ieri. In terapia intensiva, invece, sono ricoverate 1.518 persone (+190).

Dei 17.750 malati complessivi, 8.372 sono ricoverati con sintomi e 7.860 sono quelli in isolamento domiciliare. In percentuale, sono aumentati del 36,7% i guariti nelle ultime 24 ore, mentre per i morti c’è stato un incremento del 13,8%, uno dei più bassi degli ultimi giorni. In Lombardia, in particolare, il numero dei decessi è aumentato di circa l’8%, pari a 76 casi, contro i 146 di ieri. Infine, il numero dei malati è cresciuto con un incremento del 18,6%.

Il quadro regione per regione


Dai dati della Protezione Civile emerge che sono 9.059 i malati in Lombardia (1.327 in più di ieri), 2.349 in Emilia Romagna (+338), 1.775 in Veneto (+322), 814 in Piemonte (+20), 863 nelle Marche (+165), 614 in Toscana (+159), 320 nel Lazio (+78), 243 in Campania (+30), 384 in Liguria (+80), 271 in Friuli Venezia Giulia (+35), 150 in Sicilia (+24), 156 in Puglia (+35), 199 in Trentino (+42), 106 in Abruzzo (+23), 103 in Umbria (+30), 17 in Molise (+0), 47 in Sardegna (+4), 41 in Valle d’Aosta (+14), 59 in Calabria (+22), 170 in Alto Adige (+47), 10 in Basilicata (+0). Quanto alle vittime, se ne registrano: 966 in Lombardia (+76), 241 in Emilia Romagna, (+40), 55 in Veneto (+13), 59 in Piemonte (+13), 36 nelle Marche (+9), 6 in Toscana (+1), 27 in Liguria (+10), 6 in Campania (+4), 13 Lazio (+2), 13 in Friuli Venezia Giulia (+3), 8 in Puglia (+3), 3 in provincia di Bolzano (+1), 2 in Sicilia (+0), 2 in Abruzzo (+0), uno in Umbria (+0) uno in Valle d’Aosta (+0), 2 in Trentino (+0). I tamponi complessivi sono 109.170, oltre 74mila dei quali in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.