alimentazione Salute ultimi articoli

Come fare una dieta dimagrante

Come fare una dieta dimagrante

Come fare una dieta dimagrante grazie ad una serie di alimenti drenanti e depurativi e grazie anche alla scelta dei prodotti che permettono di fare una dieta brucia grassi che ti permette di dimagrire in modo sano, salutare e anche veloce.

Cosa mangiare per fare una dieta dimagrante?Per fare una dieta dimagrante per prima cosa bisogna fare una corretta alimentazione, mangiate molta verdura, sia cotta che cruda. Tutte le verdure e gli ortaggi sono imprescindibili nelle diete dimagranti o per mantenere il peso forma ideale, ma ce ne sono alcuni che aiutano a dimagrire in modo veloce  grazie alle loro proprietà specifiche per eliminare grasso e liquidi.

Come fare una dieta dimagrante
Come fare una dieta dimagrante

Poi la frutta sarà importante in vari momenti della giornata, anche e soprattutto per spezzare la fame durante la mattinata o nel pomeriggio. Via libera a cereali e legumi, sostituendo quest’ultimi ad alcuni dei pasti a base di proteine animali. Ci sono poi alcuni alimenti appositamente consigliati per le loro proprietà diuretiche e depurative: questi saranno i vostri principali alleati per dimagrire velocemente!

Advertisements

Ecco i principali ortaggi e verdure da includere nel vostro menù quotidiano per la dieta dimagrante 

ecco come fare una sana alimentazione

Lattuga

Le verdure a foglia verde, e la lattuga in particolare, sono alimenti ricchi di vitamine e minerali, tra cui il magnesio. Queste, inoltre, contengono molte fibre e sono altamente sazianti, motivo per cui conviene combinarle ad altri pasti tutti i giorni. La lattuga, inoltre, ha effetti rilassanti che aiutano a evitare l’ansia provocata dalle diete dimagranti. Potete mangiarla cruda nelle insalate, ma anche cotta in zuppe o puree.

Cipolla

La cipolla è un’ottima opzione da includere in ogni tipo di piatto se volete dimagrire, poiché aiuta a eliminare i liquidi, a evitare la stitichezza e a controllare i livelli di zucchero nel sangue.

Se non avete problemi a digerirla, potete mangiarla cruda in insalate o come contorno, ma potete anche mangiarla sotto forma di crema, cotta alla brace o fare anche una cura a base di brodi di cipolla, che consigliamo particolarmente per persone che soffrono di una grave ritenzione idrica o che vogliano depurare un po’ di più i reni.

Cetriolo

Con il caldo arriva anche il cetriolo, una verdura dall’alto contenuto di acqua e povera di calorie, ideale per saziarsi invece di mangiare altri alimenti che fanno ingrassare di più. Mangiatelo in insalate o come contorno. Inoltre, se è tenero e biologico, potete mangiarne anche la buccia.

Una ricetta di tradizione greca che potete preparare come sfizioso e leggero aperitivo è tagliare il cetriolo a strisce fine e servirlo insieme a una salsa di yogurt, aglio in polvere, sale marino e qualche erba aromatica. La combinazione del cetriolo immerso nella salsa è deliziosa.

Broccoli
I broccoli sono una verdura con moltissime proprietà per la salute e, in questo caso, essendo poveri di sodio e di calorie, ma al contrario molto ricchi di fibre, sono ideali per perdere peso.

Quest’ortaggio aiuta a combattere il grasso e il suo consumo abituale aiuta a proteggerci da malattie come il cancro.

Se volete dimagrire evitate sempre di friggere gli alimenti e, invece, preferite cotture al vapore, alla piastra, al forno o saltandoli in padella con un po’ d’olio d’oliva.

La carne

Fare una dieta brucia grassi non significa eliminare la carne. La carne è concessa, senza esagerazione. La più indicata è sicuramente quella di pollo, che grazie all’acido linoleico favorisce la riduzione della massa grassa. Importante sempre eliminare la pelle. Promossa anche quella di tacchino. Ogni tanto ci si potrà concedere anche del manzo, purché sia magro.

 Passiamo adesso alla Frutta 

Quali sono i frutti che aiutano di più a dimagrire? Ecco cinque categorie da inserire per la tua dieta dimagrante :

  1. Frutti ad alto contenuto di carboidrati, che andrebbero mangiati esclusivamente a colazione poiché danno l’energia necessaria per affrontare al meglio la giornata. Sono: banana, prugna, pera, kiwi, ananas, mango, uva e fichi e dovrebbero esser consumati in abbinamento con la frutta secca, come datteri, uvetta, mandorle e via dicendo;
  2. frutti a basso contenuto di carboidrati, che hanno un elevato contenuto di acqua e aiutano a contrastare la presenza di colesterolo cattivo, a bruciare i grassi e a perdere peso. Sono: anguria, pesca, melone, mela e papaya;
  3. agrumi e bacche come lamponi, more, mirtilli, e in poca quantità fragole. Contribuiscono a migliorare l’attività intestinale e quindi a disintossicare il corpo, purificano il sangue e rafforzano il sistema cardiovascolare, e aiutano a migliorare la digestione e a ridurre l’appetito, portando così a una sana e graduale perdita di peso;
  4. frutta secca, che può esser aggiunta nella dieta dimagrante ma in piccole quantità, è un’ottima fonte di vitamine e minerali, aiuta a bruciare il grasso in eccesso e a ridurre il colesterolo, favorendo in tal modo un sano dimagrimento.
loading...
loading...

LEAVE A RESPONSE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *