Brescia, operatore gioca con il pc e non risponde alle chiamate del pronto soccorso: la videodenuncia

Brescia, operatore gioca con il pc e non risponde alle chiamate del pronto soccorso: la videodenuncia

La denuncia arriva da alcuni pazienti che lo hanno ripreso di nascosto mentre giocava a un videogioco sul pc al posto di rispondere alle telefonate di emergenza. E’ successo al Pronto soccorso dell’ospedale Mellino Mellini di Chiari, in provincia di Brescia, dove un operatore socio sanitario passava il suo tempo a giocare al computer: nel video si vede anche il momento in cui l’uomo rifiuta una chiamata schiacciando un tasto per isolare il centralino. Avviata un’indagine interna.

Risalgono alla notte tra giovedì e venerdì e sul caso il direttore dell’Asst Mauro Borrelli ha già annunciato un’indagine interna. Le accuse sono tutte ancora da dimostrare, ma nel frattempo starebbe circolando un filmato in cui l’uomo rifiuta una chiamata, pare disattivando anche il telefono, per proseguire senza disturbi nella sua attività. Saranno ora gli ispettori a dire se ha agito secondo le direttive o meno.

Leggi anche

loading...

Leave a Reply