Home politica Belgio, governo crolla sul Global Compact: premier dà le dimissioni

Belgio, governo crolla sul Global Compact: premier dà le dimissioni

by admin
0 comment

Belgio, governo crolla sul Global Compact: premier dà le dimissioni

10 giorni fa, il principale alleato di governo è uscito dall’esecutivo. Il governo, diventato di minoranza, non ha retto l’urto dell’uscita dei nazionalisti fiamminghi, che sostengono che l’accordo avrebbe tolto la sovranità al Belgio sulla gestione dei migranti. E così il premier ha rassegnato le dimissioni.

Michel, in carica dall’ottobre del 2014, si è dimesso 48 ore dopo le violente manifestazioni a Bruxelles contro il Global Compact. La protesta è degenerata in veri e propri scontri di piazza, con la polizia costretta a intervenire con cariche, gas lacrimogeni e idranti. In queste ore, il governo belga ha tentato il tutto per tutto, chiedendo sostegno alle opposizioni: ma la risposta è negativa. Così, il primo ministro, dopo un dibattito molto teso in Parlamento, Michel ha annunciato che avrebbe lasciato l’incarico andando “immediatamente dal re

Re Filippo di Belgio ha ricevuto il capo del governo ma si è riservato un certo tempo per riflettere se accettarle o meno. I nazionalisti fiamminghi, guidati dal sindaco di Anversa, Bart De Wever, avevano chiesto alcune importanti concessioni in cambio dell’appoggio al governo Michel II e alla legge di bilancio. Ma il premier le ha definite “inaccettabili”, in particolare riguardo alcune revisioni della Costituzione.

http://www.ilgiornale.it

Loading...

Leggi Anche

Leave a Comment