Attenzione! Facebook sotto attacco hacker. Disconnessi 90 milioni di account

Facebook, disconnessi 90 milioni di account dopo attacco hacker

Una falla di sicurezza avrebbe coinvolto 50 milioni di utenti. Altri 40 milioni scollegati per precauzione. Il social network avrebbe risolto il problema scoperto nei giorni scorsi avvertendo le autorità

La società ha scoperto la violazione all’inizio di questa settimana. Gli aggressori avevano sfruttato una funzione nel codice di Facebook che permetteva loro di prendere in carico gli account degli utenti. Facebook, si legge nel blog del social blu, ha risolto la vulnerabilità e ha segnalato il problema ai funzionari delle forze dell’ordine. Più di 90 milioni di utenti sono stati costretti a disconnettersi dai propri account venerdì mattina, una misura di sicurezza comune per gli account compromessi.
Il New York Times, che per primo ha dato la notizia, parla di 50 milioni di utenti colpiti direttamente e di 90 che sono stati costretti a disconnettersi e a riconnettersi per precauzione. “Abbiamo la responsabilità di proteggere i vostri dati e, se non ci riusciamo, non meritiamo la vostra fiducia”, aveva dichiarato Mark Zuckerberg dopo lo scandalo di Cambridge Analytica. Di recente un hacker taiwanese, Chang Chi-yuan, aveva annunciato di poter violare – anzi, cancellare del tutto – la pagina Facebook dello stesso Mark Zuckerberg.

Zuckerberg rassicura. “La falla è stata riparata ieri sera”, ha detto il ceo di Facebook in conferenza stampa. Ma rimane l’arrivo di un un nuovo guaio, la cui dimensione per ora non è chiara, per il gigante della tecnologia e i suoi oltre 2 miliardi di utilizzatori nel mondo. La fiducia degli utenti è già diminuita a seguito di vari scandali sull’uso di informazioni a scopi politici e sulla diffusione di contenuti destinati a influenzare le elezioni di vari Paesi.

Repubblica.it

Loading...
loading...

Leave a Reply