Astrazeneca: Ema, vaccino sicuro! Ripartono le vaccinazioni in Italia

0

La distribuzione del vaccino Astrazeneca in Italia può ripartire, dopo il pronunciamento dell’Ema riguardo alla sicurezza del vaccino di cui era stato associato alla principale causa di trombo-embolici gravi. Arriva anche l’Ok di Draghi per La somministrazione del vaccino Astrazeneca dopo che gli esperti europei hanno confermato “il favorevole rapporto beneficio/rischio del vaccino anti-Covid, escludendo una associazione tra i casi di trombosi e il vaccino.

Il verdetto dell’Ema riguardo al vaccino

“Siamo arrivati a una conclusione: il vaccino AstraZeneca è efficace contro il coronavirus e i benefici sono ampiamente superiori ai rischi, non sono emersi legami tra il vaccino ed eventi tromboembolici. Faremo degli studi specifici sugli effetti collaterali, e restiamo fiduciosi sui vaccini che sono fondamentali per la sfida che stiamo affrontando”. Lo ha detto Emer Cooke, direttore esecutivo dell’Agenzia Europea per i Medicinali (Ema), nel corso di una conferenza stampa sulla revisione dei vaccini Astrazeneca contro il Covid-19.

“La conclusione della revisione dell’Ema è che si tratta di un vaccino sicuro ed efficace”. Ha dichiarato Emer Cooke, al termine della revisione dei casi di trombosi legati al vaccino di AstraZeneca. “Continueremo ad analizzare situazioni, è una priorità” I casi di trombosi dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca “sono inferiori” a quelli che avvengono tra la popolazione non vaccinata. Lo ha detto Sabien Straus, presidente del Prac (commissione di farmacovigilanza) nella conferenza stampa dell’Ema.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.