Home Natura Abbatte un uccello in via d’estinzione e lo esibisce sui social come trofeo: la risposta non si fa attendere

Abbatte un uccello in via d’estinzione e lo esibisce sui social come trofeo: la risposta non si fa attendere

by admin
0 comment

Quando l’uomo decide di fare del male alla natura, non c’è predatore o bestia feroce che tenga: è il peggiore. A volte, di fronte a episodi come quello che stiamo per raccontarvi, viene davvero da chiedersi chi sia il vero “animale”…

Se poi le violenze e i soprusi sono diretti contro specie animali a rischio, o comunque protette e dalla sopravvivenza difficile, non si può che condannare senza alcuna scusante chi agisce con aggressività e senza pensare alle conseguenze, seguendo magari soltanto il divertimento e la soddisfazione personale.

In Indonesia, un cacciatore ha catturato e ucciso un raro esemplare di bucero coronato, un uccello dal caratteristico becco variopinto e ricurvo, simile al corno di un bue. Una specie protetta che trova il suo habitat ideale proprio in quelle zone, insieme ad altre 14 simili.

Dopo questo atto, l’uomo era talmente fiero del gesto compiuto che se ne è vantato sui social, esibendosi sorridente con in mano il suo “trofeo”.

Loading...

Il Caso è diventato noto a tutti, tanto che, da quanto si è appreso, Bobiean Siro – questo il nome del cacciatore – rischia ora 5 anni di carcere e una multa di 9000 dollari. Una punizione esemplare, che tuttavia, purtroppo, non riporterà in vita il bucero ucciso e non fermerà il fenomeno della caccia illegale.

Essere sicuri che gesti crudeli come questo vengano sanzionati è però già un piccolo conforto, in un mondo in cui l’uomo ha la presunzione di essere superiore e artefice del destino degli altri esseri viventi.

Leggi Anche

Leave a Comment