Prezzi alimentari: Record mondiale dei prezzi a causa della guerra in Ucraina


La Guerra in Ucraina ha portato un forte Aumento dei prezzi alimentari nel 2022





L'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) ha annunciato che ci sarà un forte Aumento dei prezzi alimentari nel 2022 ad "un livello senza precedenti" causa della guerra in Ucraina.





L'aumento dei prezzi ha seriamente colpito il commercio di cereali e di oli vegetali. L'indice pubblicato venerdì (8.4.2022) dalla FAO, che si basa sulla variazione mensile dei prezzi mondiali di un paniere di prodotti di base, ha registrato un aumento del 12,6% a marzo rispetto a febbraio, quando aveva già battuto un record dalla creazione delle statistiche.





La FAO nota che i prezzi dei cereali "sono aumentati del 17,1% rispetto a febbraio, soprattutto a causa del grano e di altri cereali grossolani, aumenti causati dalla guerra in Ucraina". I prezzi degli alimenti sono aumentati anche a causa degli oli vegetali, che sono aumentati del 23,2% in un mese, spinti soprattutto dall'olio di girasole, di cui l'Ucraina è il maggiore esportatore mondiale.





Anche i prezzi degli oli di palma, soia e colza sono aumentati, a causa dell'assenza dell'olio di girasole nei supermercati.





aumento prezzi alimentari
aumento prezzi alimentari




In vetta ci sono gli oli di semi, soprattutto quello di girasole - sottolinea Coldiretti - che risente del conflitto in Ucraina che è uno dei principali produttori e ha dovuto interrompere le spedizioni causa della guerra, mentre al secondo posto c'è la verdura fresca, con i prezzi in salita del 17,8%, di poco davanti al burro (+17,4%).





Anche per la pasta (+13%) con la corsa agli acquisti nei supermercati per fare scorte, così come per frutti di mare (+10,8%) e farina (+10%). A seguire nella graduatoria degli aumenti, carne di pollo (+8,4%), frutta fresca (+8,1%), pesce fresco (+7,6%), con i gelati (+6,2%) a chiudere la top ten, dalla quale esce invece il pane, pur se in aumento del 5,8%.






FrancK

Ricercatore Scientifico e Laureato in scienze e astronomia

Posta un commento

Nuova Vecchia