nuova variante africana omicron: Un caso sospetto in Germania che lancia l'allarme


Caso sospetto della nuova variante covid africana chiamata omicron in Germania





Un caso sospetto della nuova variante del coronavirus, chiamata omicron, è stato registrato in Germania, in una persona tornata dal Sudafrica, Paese in cui questa variante è stata rilevata per la prima volta.





 "Sembra molto probabile che la variante dell'omicron abbia raggiunto la Germania", ha detto su Twitter Kai Klose, ministro per gli affari sociali e l'integrazione nell'Assia occidentale.





"Di ritorno dal Sudafrica, ieri sera sono state rilevate diverse delle caratteristiche mutazioni degli omicroni", spiega il funzionario del governo regionale. Al Momento "si attende ancora il sequenziamento completo"





Il Paese osserva con preoccupazione la comparsa di questa nuova variante, per la quale non ci sono ancora dati sufficienti. 





La pandemia continua a segnare massimi in Germania, dove l'incidenza del coronavirus continua a battere i massimi e si attesta a 444,3 casi ogni 100.000 abitanti in sette giorni. Secondo i dati del Robert Koch Institute (RKI) di virologia aggiornati la scorsa mattina, in Germania si sono verificati 67.125 nuovi contagi in 24 ore e 303 decessi da o con COVID-19, mentre il numero di casi attivi è di circa 813.400.





omicron covid
nuova variante omicron covid




Il 71,1% della popolazione (59,1 milioni di persone) è stata vaccinato, il 68,4% (56,9 milioni) con il regime completo, mentre 8,6 milioni hanno già ricevuto una dose di richiamo. Il presidente del Consiglio della World Medical Association, Frank Ulrich Montgomery, prevede che nei prossimi dieci giorni l'incidenza sarà raddoppiata passando tra i 700 e gli 800, in dichiarazioni al gruppo mediatico Funke.


FrancK

Ricercatore Scientifico e Laureato in scienze e astronomia

Posta un commento

Nuova Vecchia