perché non mi guarda in faccia quando mi risponde?», la domanda dell’inviata Rai a Kabul


Ma perché non mi guarda in faccia quando mi risponde?»





La domanda dell’inviata Rai a Kabul Lucia Goracci al combattente talebano armato fino ai denti è di quelle da far tremare le vene e i polsi ed è soprattutto una di quelle domande che solo una brava e coraggiosa giornalista può fare. E Lucia lo è. «Non mi è permesso guardare le donne», risponde il talebano. E in queste sette parole c’è tutta la tragedia di una terra sprofondata nell'abisso, la risposta che la giornalista voleva far ascoltare al mondo intero.







FrancK

Ricercatore Scientifico e Laureato in scienze e astronomia

Posta un commento

Nuova Vecchia