Secondo la scienza la sorella maggiore è la più intelligente


Poiché la famiglia rappresenta la quasi totalità dei rapporti interpersonali che si hanno nei primi anni di vita, gli studi scientifici si concentrano spesso sul cercare di indagare quali effetti possa avere sullo sviluppo dell'individuo. Secondo un enorme studio condotto dall'Università di Lipsia in Germania su 20.000 persone di nazionalità inglese, tedesca e americana, anche l'ordine con cui si entra a far parte di una famiglia potrebbe essere fondamentale.





Studiando la personalità dei partecipanti e quella dei loro fratelli o sorelle, i ricercatori hanno tratto delle conclusioni piuttosto inaspettate.





Di solito è luogo comune pensare che i figli maggiori siano più inclini a rispettare le regole e i minori siano più indisciplinati, ma gli studiosi non hanno riscontrato questa differenza in maniera marcata. Piuttosto sono saltate alla loro attenzione delle differenze in termini di intelligenzasalute e relazioni personali.





È emerso che il fratello o la sorella maggiore tendono ad essere più intelligenti dei fratelli minori; dimostrano cioè maggior capacità di comprendere ragionamenti astrattie sono dotati di un vocabolario più ampio. Gli studiosi non sono riusciti a trovare una spiegazione definitiva, ma forse deriva dallo status e dalle aspettative che si hanno sui fratelli maggiori, che sono più stimolati a migliorare.





Dal canto loro, però, anche i fratelli minori hanno degli aspetti molto positivi. In primo luogo, tendono ad essere più sani degli altri. Ciò può essere dovuto al fatto che i fratelli maggiori "portano a casa" varie tipologie di batteri, che permettono ai fratelli minori di sviluppare un sistema immunitario più forte. Inoltre i fratelli minori, rispetto ai maggiori, tendono ad esprimere la propria volontà in maniera più forte, anche quando le loro scelte relazionali sono in contrasto con i genitori.





Secondo la scienza la sorella maggiore è la più intelligente
Secondo la scienza la sorella maggiore è la più intelligente




Ovviamente le conclusioni dello studio non sono definitive (l'intelligenza e la salute sono determinate anche da altre condizioni genetiche e di crescita). però questa ricerca ci sembra interessante. 





Hai riscontrato anche tu queste differenze nella tua esperienza personale?


FrancK

Ricercatore Scientifico e Laureato in scienze e astronomia

Posta un commento

Nuova Vecchia