Questa nonna di 89 anni gira il mondo con zaino e bastone: vuole spendere la pensione creando ricordi


Probabilmente è il sogno nel cassetto di molte persone, ma in poche riescono a realizzarlo. Uno zaino, qualche soldo, tempo libero, tanta voglia di avventura e... via, in giro per il mondo, dove più ci piace!





Viaggi così itineranti possono farci sentire davvero liberi e senza frontiere, e spesso sono legati, nell'immaginario comune, alla giovinezza. Mai come quando si è ragazzi, liberi da impegni e incombenze di vita e lavoro, si può sognare di vivere esperienze simili. Ma sarà proprio vero che girare il mondo in questo modo è soltanto un "privilegio" dei giovani? 









Se conoscete Yelena Yerjova, nonna russa di 89 anni, la risposta sarà indubbiamente negativa. Avete letto bene: nonostante la veneranda età di 89 anni, la donna è diventata virale sui social proprio per le sue fantastiche esperienze di viaggio.









Fuori dalle zone di confort, dalle comodità di casa, dalla grigia e monotona routine, Yelena ha deciso di viaggiare attraverso Vietnam, Germania, Turchia, Israele, Polonia e Repubblica Ceca. Il tutto con lo stretto necessario, e facendo tesoro di ogni prezioso incontro, luogo o momento vissuto in giro.





La sua storia è stata resa nota su Facebook da Ekaterina Papina, che l'ha incontrata proprio durante il suo viaggio in Vietnam e ha spiegato come la super-nonna volesse investire i suoi fondi della pensione in qualcosa di veramente particolare, che potesse lasciare un segno indelebile nella sua memoria.


FrancK

Ricercatore Scientifico e Laureato in scienze e astronomia

Posta un commento

Nuova Vecchia