Nave Diciotti, Tuona Salvini: "Rimangono A bordo tutti immigrati illegali".

Nave Diciotti, Tuona salvini Salvini: "Rimangono A bordo tutti immigrati illegali".


Matteo Salvini non cede di un millimetro. "Il mio obiettivo è il 'no way' australiano, e sulla Diciotti sono tutti immigrati illegali" ha affermato il ministro dell'Interno anche se dei 150 migranti ancora a bordo non si conosce lo status giuridico. "Io non temo nulla - ha proseguito il vicepremier - ho la coscienza a posto, lavoro benissimo con il premier Giuseppe Conte, c'è una perfetta sintonia. Ieri mi ha chiesto informazioni e io gliel'ho date mentre, da ministro e da padre, stavo dando indicazioni per far scendere i minori dalla nave Diciotti". E a chi gli ha chiesto se temesse "un intervento del Quirinale come è già avvenuto in una vicenda analoga alcune settimane fa", il ministro ha risposto: "Non temo nulla, ho la coscienza tranquilla".

Dopo Salvini sfida Mattarella e Conti


Sulla vicenda della nave Diciotti si rischia lo scontro istituzionale senza precedenti con il ministro Salvini che minaccia la crisi di governo se non avrà mano libera sulla gestione dei flussi migratori

FrancK

Ricercatore Scientifico e Laureato in scienze e astronomia

Posta un commento

Nuova Vecchia