Cacciari, sfogo in Onda sull'immigrazione: "Chi non si indigna è un pezzo di M...."

Cacciari, sfogo in Onda sull'immigrazione: "Chi non si indigna è un pezzo di M...."

È una furia Massimo Cacciari davanti al caso Diciotti, la nave della Guardia costiera italiana con 177 persone a bordo ferma nel porto di Catania da giorni. A In Onda su La7, l'ex sindaco di Venezia si è sfogato e a proposito dell'emergenza immigrazione ha detto di provare: "Vergogna di tutti noi, me compreso. Perché io mi sento corresponsabile a queste tragedie, ogni volta che qualcuno muore in mare io mi sento male. Non dico uno di meno che mi rompe le palle nella mia piazzetta, un vucumprà di meno. Mi vergogno di questo paese e di questa Europa. E chi non si vergogna e non si indigna per la situazione in cui ci troviamo è un pezzo di merda!"

FrancK

Ricercatore Scientifico e Laureato in scienze e astronomia

Posta un commento

Nuova Vecchia