Renzi si è già trovato un'altro lavoro. Condurrà una trasmissione tv

Matteo Renzi ‘rottama’ se stesso e – tenetevi forte – valuta il debutto in tv. Dopo le recenti debacle elettorali del Pd, l’ex segretario dem si starebbe preparando ad un nuovo inizio: a fare, cioè, il conduttore di un progetto televisivo propostogli dall’agente Lucio Presta, il quale ha confermato le indiscrezioni circolate al riguardo. L’ex premier potrà parlare al pubblico della sua città: Firenze.


Ho proposto a Matteo Renzi un progetto televisivo sulla città di Firenze, un programma ambizioso. E lui lo sta valutando

ha dichiarato Lucio Presta all’Adnkronos, motivando così la scelta di coinvolgere proprio l’ex Presidente del Consiglio.
Matteo è nato a Firenze, ci ha vissuto, la conosce a fondo, ne è stato sindaco, ci ha portato i potenti del mondo. Credo deciderà a breve ma ciò non implica, immagino, che abbandoni la politica“.

Secondo indiscrezioni, il senatore Pd sarebbe fortemente interessato al progetto, che anzi sarebbe già stato avviato. Si vocifera infatti che a Palazzo Vecchio siano iniziati i sopralluoghi per le prime riprese con l’ex premier nei panni inediti del divulgatore televisivo.

Ancora non è stato individuato il broadcaster interessato a trasmettere il programma renziano, ma secondo Il Corriere ci sono probabilità che il progetto vada in porto su Netflix. Se così fosse, il politico di Rignano sull’Arno seguirebbe alla lontana le orme del suo mito d’oltreoceano, Barack Obama, che ha appena siglato un accordo proprio con Netflix per la produzione di documentari assieme alla moglie Michelle.

FrancK

Ricercatore Scientifico e Laureato in scienze e astronomia

Posta un commento

Nuova Vecchia