Ecco perché Papa Ratzinger è stato costretto a dimettersi

La confessione di un arcivescovo: "Benedetto XVI ha subito pressioni enormi"Benedetto XVI ha subìto pressioni enormi". A parlare è Luigi Negri, 75 anni, arcivescovo uscente di Ferrara, che in un'intervista concessa al giornale online Riminiduepuntozero (e ripresa da La Stampa) si lascia andare in un commento personale sulle dimissioni di Ratzinger dalla carica di Pontefice nel 2013.
"Si è trattato di un gesto inaudito. Sono certo che un giorno emergeranno gravi responsabilità dentro e fuori il Vaticano. Non è un caso che in America, anche sulla base di ciò che è stato pubblicato da Wikileaks, alcuni gruppi di cattolici abbiano chiesto al presidente Trump di aprire una commissione d’inchiesta per indagare se l’amministrazione di Barack Obama abbia esercitato pressioni su Benedetto. Resta per ora un mistero gravissimo, ma sono certo che le responsabilità verranno fuori”. Una voce, quella del complotto, già circolata più volte nell'ambiente. Staremo a vedere se ci saranno ulteriori smentite.
fonte 
Condividi su Google Plus

About Redazione

    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento

loading...