Un Uomo Malato Si Ritira In Una Caverna Di 3000 Anni... E La Trasforma In Un Luogo Meraviglioso


Angelo astropetro è un uomo di 37 anni che, prima di lasciare il suo lavoro, era un manager di successo di una grande società.
La sua vità è cambiata quando gli hanno diagnosticato una grave malattia, la sclerosi multipla.
È stato allora che ha deciso di dare una svolta decisiva alla sua vita: dopo aver trascorso anni a lavorare e a guadagnare denaro, abbandona tutto e raggiunge la contea di Worcestershire, in Gran Bretagna, dove imbraccia pala e piccone per costruire la casa dei suoi sogni in un luogo incredibile..

Angelo ha scoperto la grotta durante un'escursione in bicicletta con gli amici, mentre cercavano riparo dalla pioggia.

Stregato dalla grotta, ha acquistato il pezzo di terreno su cui si trovava: gli esperti hanno stimato l'età della caverna intorno ai 3 mila anni, ma già nel 1940 era stata usata come abitazione.

Il suo cognome può essere tradotto come "signore delle pietre", quindi l'avere a che fare con la roccia deve averlo nel sangue.

Dopo aver trascorso 5 giorni soltanto per aprire una finestra sulla parete, si rese conto della difficoltà dell'impresa che aveva in testa. Il lavoro richiedeva un'organizzazione impeccabile.

Questa è la foto di quella che sarebbe stata la vasca da bagno: ma poi Angelo la cambiò in una doccia, in quanto la quantità d'acqua da scaldare sarebbe stata enorme.

ADVERTISEMENT

Il progetto che prevedeva per la sua abitazione era quello di una casa funzionale, confortevole e rispettosa dell'ambiente. Dopo 5 anni e 80 tonnellate di pietra spostate, la casa era finita.

Le pareti interne della grotta sono state dipinte di bianco ma mantenendo l'aspetto imperfetto, caratteristico delle caverne.

La struttura dispone di una camera da letto, ufficio, camino, soggiorno, bagno, wc, cucina, dispensa e addirittura un patio. Per aggiungere altre stanze bisogna solo riprendere a scavare.

La cucina possiede tutti i comfort: acqua calda, un ampio piano cottura e una cappa. I riscaldamenti si trovano al di sotto dei pavimenti, ma nelle case costruite nella roccia il freddo non è un problema.

Per essere il più possibile coerente con l'ambiente in cui è stata costruita la casa, Angelo ha usato materiali naturali ed ha mantenuto le linee curve della grotta.

In un'intervista Angelo ha confessato di avere sempre sognato un luogo dove trascorrere la vita in tranquillità: ora sembra che tutto questo sia realtà.

Ora Angelo vive bene, lontano dallo stress cittadino e si guadagna da vivere lavorando come consulente. Trascorre momenti indimenticabili nella casa che da tanto tempo voleva realizzare, tenendo sotto controllo la sua malattia.


Condividi su Google Plus

About Redazione

    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento

loading...